You are safer with us

Tredici sostanze estremamente problematiche (SVHC)

reach_01
ECHA ha pubblicato nuove proposte per identificare tredici ulteriori prodotti chimici tra le sostanze estremamente problematiche (SVHC). Le parti interessate sono invitate a partecipare alla consultazione pubblica inviando le proprie osservazioni sul sito web dell'ECHA. La consultazione pubblica sarà aperta per 45 giorni e si concluderà il 12 aprile 2012.
Tutte le sostanze classificate come cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione e soddisfano l'articolo 57 del regolamento REACH, che definisce l'identificazione di un SVHC. Più specificamente, per quattro delle sostanze (CI Basic Violet 3, CI Basic Blue 26, CI Solvent Blue 4 e 4,4'-bis(dimetilammina) -4''-(metilammina) alcool tritile) l'identificazione potenziale SVHC si basa sulla presenza del chetone di Michler costituente cancerogeno o base di Michler al di sopra del limite di concentrazione sufficiente a classificare le sostanze come cancerogene (≥ 0,1% peso / peso).
Read More ...
Comments

Regolamento Reach: scenario di esposizione

toxic-household-cleaners
L'ECHA ha pubblicato diversi documenti allo scopo di fornire una semplice guida al REACH, che spiega gli obblighi di REACH e come soddisfarli tramite esempi.
Per le sostanze fabbricate o importate in quantità pari o superiori a 10 tonnellate all'anno e che sono classificate come pericolose o considerate come persistenti, bioaccumulanti e tossiche (PBT) o molto persistenti e molto bioaccumulabili (vPvB), la valutazione della sicurezza chimica (CSA) è l' strumento per:
  • valutare i rischi intrinseci delle sostanze;
  • valutare l'esposizione dell'uomo e l'emissione nell'ambiente che risultano dalla fabbricazione e dagli usi per tutto il ciclo di vita delle sostanze;
  • caratterizzare i rischi identificati a seguito della valutazione di esposizione / emissione
  • identificare e documentare le condizioni di fabbricazione ed utilizzo che sono necessari per controllo dei rischi per la salute umana e l'ambiente. Questo include le condizioni operative (OC) e le misure di gestione del rischio (RMM).
Nel REACH questo insieme di informazioni viene definito lo scenario di esposizione (ES). Read More ...
Comments