You are safer with us

Near miss

Il metodo dell'albero delle cause

arbre
Gli infortuni sul lavoro non derivano da una sola causa: sono il risultato di una combinazione di fattori. Lo scopo è quello di identificare i diversi elementi che hanno contribuito a generare l'evento.
Per raggiungere questo obiettivo, l'INRS ha sviluppato un metodo pratico in grado di individuare i fattori di incidenti, i cui risultati sono presentati come un albero grafico chiamato "causa principale". Il suo principio è semplice: i fatti che hanno contribuito all'incidente sono rappresentati e organizzati in un ordine logico. Esso aiuta a comprendere lo scenario dell'incidente ed a proporre varie misure di prevenzione. Come tale, esso è parte di un approccio attivo alla prevenzione dei rischi professionali per preservare l'integrità fisica e mentale dei dipendenti.
Come costruire in modo corretto un albero di guasto?
Qual è il suo contributo alla prevenzione?
È a queste domande che vuole rispondere la brochure proposta dall'INRS. Questa sulla base di vari esempi, descrive il metodo e come usarlo per attuare le misure preventive.
Questa guida pratica si concentra sulle condizioni per utilizzarlo con successo pur sottolineando la sua complementarità con la valutazione del rischio a priori.
Read More ...
Comments

Per un soffio: Near miss (Incidente mancato)

near_miss
EllESic si era già occupata dell'argomento con l'articolo Analisi dei quasi incidenti. Oggi approfondiremo il concetto analizzando più nel dettaglio le caratteristiche del Near miss (incidente mancato o quasi infortunio). Esso è un evento imprevisto che non ha provocato lesioni, malattie o danni - ma avrebbe avuto il potenziale per farlo. Solo una rottura fortunata nella catena di eventi ha impedito un infortunio, fatalità o danno, in altre parole, ci è mancato un soffio.
Sono, quindi, near miss anche quegli infortuni che restano fuori dall'obbligo legislativo di denuncia, cioè quegli eventi infortunistici lievi che non portano a giorni di assenza da lavoro, oltre quello in cui si è verificato l'evento, i cosiddetti First Aid.
Le statistiche dimostrano che su 10000 incidenti, 3 sono infortuni con conseguenze fatali, 90 sono infortuni con conseguenze rilevanti, 900 con effetti minori e i restanti sono cosiddetti quasi infortuni o near misses o ancora "near loss" ossia episodi che, pur avendone il potenziale, non hanno prodotto danni.
Read More ...
Comments