You are safer with us

Check list autovalutazione SGSL microimprese

itaca_01
Il Gruppo di Lavoro interregionale “Sicurezza Appalti” istituito presso ITACA, Istituto per l’innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale ha redatto "Strumenti per l’implementazione di un sistema di gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro - Check list di autovalutazione per le micro imprese". Le “checklist” costituiscono un primo contributo soprattutto per le micro e piccole imprese e vogliono essere uno strumento operativo a supporto del datore di lavoro, per verificare il proprio livello di implementazione di un sistema di gestione della sicurezza.
Il Gruppo di Lavoro Interregionale si è posto l'obiettivo di realizzare un programma di attività incrementali, che possano portare progressivamente alla realizzazione di un kit utile alle imprese e alle stazioni appaltanti per la gestione della sicurezza.
La realizzazione delle checklist rappresenta la prima fondamentale tappa, che, si auspica, potrà aiutare le imprese verso una corretta valutazione del grado di applicazione delle disposizioni previste dal D.Lgs. 81/2008 e degli elementi tipici di un SGSL nella propria organizzazione.
Questi gli argomenti trattati nella guida:
  • Guida alla compilazione della check (Principi generali, Modalità operative)
    • Correlazione tra i modelli di gestione della sicurezza
    • Check - list
    • Tabella di sintesi dei risultati con individuazione dei livelli di priorità e degli interventi di miglioramento.
L’applicazione del modello di SGSL ad aziende fino a 10 dipendenti, tuttavia, ha richiesto una semplificazione, che attiene all’ambito del linguaggio, dei modelli organizzativi di riferimento e all’adozione di criteri di priorità, che evidenzino i requisiti più importanti (essenziali) da quelli meno importanti.
Gli obiettivi connessi con la definizione di una griglia di autovalutazione del sistema di gestione della salute e sicurezza di piccole/piccolissime imprese, aventi meno di dieci addetti, sono:
a) promuovere i sistemi di gestione della sicurezza, con il duplice scopo di migliorare le condizioni di salute e di sicurezza nelle aziende e di estendere i concetti del miglioramento continuo alla gestione dei processi per la salute e sicurezza, come componente integrante della gestione aziendale;
b) facilitare l’applicazione delle linee guida (Linee Guida UNI-INAIL) sui SGSL di imprese fino a 10 addetti, attraverso l’individuazione e la messa a punto di strumenti operativi di semplice applicazione;
c) far conoscere la norma a chi può applicarla, evidenziandone gli elementi essenziali, per quanto contenute possano essere le dimensioni dell’impresa;
d) far comprendere al datore di lavoro il grado di adeguatezza della propria impresa rispetto ai requisiti dei sistemi di gestione della salute e sicurezza;
e) rendere disponibile, in fase di riesame del sistema, un valido strumento operativo per tenere “sotto controllo” il sistema stesso.
Per consultare il documento completo clicca
qui.
blog comments powered by Disqus