You are safer with us

Valutazione del rischio: tassisti

taxi-2
L'OSHA ha pubblicato "Sicurezza e salute dei tassisti: Una rassegna europea di buone pratiche e linee guida". Lo scopo della presente relazione è rendere disponibile buone pratiche sulla salute e sicurezza sul lavoro di tassisti e autisti, una categoria che comprende:
• tassisti con licenza
• non regolamentate 'minicab'
• autisti di limousine
• autisti aziendali.
Questo rapporto presenta esempi di buone pratiche, raccomandazioni di prevenzione e esempi d'intervento. Le linee guida tratta molti rischi per i tassisti e gli altri che guidano automobili per vivere, non solo sicurezza stradale. Il rapporto non pretende di essere completo, ma fornisce una gamma di indicazioni su come prevenire i rischi per i conducenti di taxi.
I rischi più importanti collegati con la guida sono i rischi fisici, chimici, biologici e psicosociali. Inoltre, il comportamento individuale dei driver possono anche essere dannosi per la salute.
  • rischi fisici
Vibrazioni: i driver sono esposti a vibrazioni prodotte dal loro veicolo. Queste vibrazioni sono più o meno dannosi a seconda del tipo di veicolo, la velocità media, e quanti ore sono trascorse alla guida.
Movimentazione manuale dei carichi da sollevare, detenzione, deporre, spingere, tirare, portare: taxi driver effettuare la movimentazione manuale dei carichi, per esempio quando si alzano i bagagli a mano o, quando spingere una sedia a rotelle o quando aiutare le persone a sostenere con una disabilità.
Rischi connessi con una posizione lunga seduta, tra cui patologie della spalla, collo e schiena, e malattie cardiovascolari.
Rischi connessi con l'essere 'on the road'.
  • rischi chimici e biologici
I conducenti professionali, in particolare quelli che lavorano in città, sono esposti a gas di scarico e altri inquinanti.
  • rischi psicosociale
I due rischi più importanti in questa categoria sono lo stress e la violenza.
Stress: La ricerca in questo campo mostra che i conducenti professionisti hanno pesanti psicosociali richieste (un lavoro ripetitivo e monotono che richiede un elevato grado di concentrazione), poco latitudine per il processo decisionale e debole sostegno sociale (un lavoro isolato con contatto limitato con colleghi). L'organizzazione del lavoro può anche essere una causa di stress: il lavoro asociale
ore, lunghi turni, i tassisti, ecc possono essere ad alto rischio di fatica, per esempio, possono lavorare 10 - per turni di 12 ore. Inoltre, il lavoro notturno e irregolari orari possono, per esempio, causare problemi di sonno.
Violenza: I tassisti sono più esposti alla violenza e l'aggressione che il lavoratore medio (Uno studio ha dimostrato che sono 15 volte più probabilità di essere vittima di violenza). Lavorano da solo e di notte, hanno contanti in macchina e possono attraversare isolati e
aree pericolose. Questi clienti possono avere bevuto una quantità eccessiva di alcool o hanno preso farmaci.
  • individuali
Fumo
Consumo o di stimolanti, come caffè e alcool
La mancanza o di esercizio fisico - i tassisti e autisti hanno un lavoro sedentario
Bassa frequenza d'uso delle cinture di sicurezza tra i conducenti di taxi (e passeggeri) (Ferguson e Wells, 1999). Questi comportamenti possono avere un'influenza sulla salute dei conducenti professionisti. Per esempio troppo, poco esercizio fisico può causare problemi metabolici.
blog comments powered by Disqus