You are safer with us

Carattere di eccezionalità mezzi sollevamento persone


Platforms
22 febbraio 2011 Parere sul concetto di 'eccezionalità' di cui al Decreto Legislativo 81/2008
Lettera circolare del 10 febbraio 2011 La commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro, alla seduta del 19 gennaio 2011, ha approvato un parere sul concetto di “eccezionalità” nell’uso di attrezzature di lavoro non progettate a tale scopo per il sollevamento di persone, di cui al punto 3.1.4 dell'allegato VI al Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.
In tal modo, si fornisce una indicazione a tutti gli operatori relativa a quali limitate situazioni legittimino l’uso – che rimane eccezionale – di attrezzature di lavoro per sollevare persone, ferme restando le previsioni di tutela della salute e sicurezza degli operatori coinvolti nelle operazioni.
Nel testo della circolare il Ministero chiarisce che l’obiettivo del punto 3.1.4 dell’allegato VI al D.Lgs. 81/2008 era ed è quello di garantire quello di garantire in concreto valide condizioni di sicurezza nel corso delle operazioni di sollevamento di persone eseguite con attrezzature non previste a tale scopo. Il Ministero quindi dichiara che il carattere di eccezionalità possa essere attribuito alle seguenti situazioni:
quando si tratti di operare in condizioni di emergenza
per attività la cui esecuzione immediata è necessaria per prevenire situazioni di pericolo, incidenti imminenti o per organizzare misure di salvataggio
quando per l’effettuazione di determinate operazioni rese necessarie dalla specificità del sito o del contesto lavorativo le attrezzature disponibili o ragionevolmente reperibili sul mercato non garantiscono maggiori condizioni di sicurezza.
Le suddette operazioni, però, vanno comunque organizzate e eseguite seguendo specifiche procedure di sicurezza che comprendano, dopo avere effettuato un’attenta valutazione del rischio:
  • i criteri per la scelta più appropriata delle attrezzature da impiegare
  • i requisiti delle attrezzature accessorie da abbinare ad essi
  • le modalità operative per le varie fasi di lavoro in cui i sistemi così realizzati sono utilizzati
  • le modalità di sorveglianza e controllo sia delle fasi di lavoro che di sollevamento.

Per scaricare l’intero documento clicca qui.
blog comments powered by Disqus