You are safer with us

Le nuove tecniche di saldatura e rischi per la salute

fri_wel
G. Marina La Vecchia e Piero Maestrelli in questo lavoro richiamano i vantaggi derivanti dagli interventi sulla regolazione elettrica dell’arco con corrente pulsata e viene descritta la tecnica di saldatura per frizione che garantisce la continuità del giunto grazie alla formazione di una zona plasticizzata per attrito. La saldatura per frizione non produce zona fusa e non genera fumi, radiazioni o rumore, non richiede gas di protezione e ha inoltre il vantaggio di essere una tecnica a basso consumo di energia.
Le nuove tecniche di saldatura trovano un’applicazione ancora limitata e non vi sono studi specifici sui lavoratori esposti. Gli effetti sulla salute del lavoro di saldatura tradizionale possono essere acuti e cronici. I principali effetti respiratori acuti sono la febbre da fumi metallici e il decremento della funzione respiratoria durante il turno di lavoro. Il calore, l’elettricità e le radiazioni UV possono provocare lesioni cutanee e oculari. Gli effetti cronici sull’apparato respiratorio comprendono la bronchite cronica, la peumoconiosi benigna o siderosi, l’asma ed un possibile incremento dell’incidenza di cancro polmonare. I saldatori presentano maggior frequenza, durata e gravità della infezioni respiratorie.
La tecnica FSW (Friction Stir Welding) è prevalentemente destinata alla realizzazione di giunti tra lamiere, anche di grosso spessore, e garantisce l’ottenimento di ottime proprietà meccaniche, bassa distorsione in assenza di fusione della/e lega/e da saldare. Il giunto è infatti realizzato sfruttando il calore che per attrito viene ad essere tra- smesso da un utensile non consumabile di geometria opportuna (pin) messo in rotazione a contatto con la zona da saldare (Fig. 3). L’utensile plasticizza la zona centrale del giunto realizzando la continuità metallica senza però creare la zona fusa tipica dei giunti ottenuti con le tecniche di saldatura per fusione.
La FSW non richiede l’utilizzo di metallo d’apporto, di flussi o di gas di protezione.
È stato osservato che la saldatura dell’alluminio per frizione libera aerosol di particelle submicroniche e ultrafini di zinco, alluminio e ferro per cui i rischi per la salute potrebbero essere diversi da quelli tradizionali.
Per consultare il documento clicca qui.
blog comments powered by Disqus