You are safer with us

Sicurezza machine di cantiere: slabbratrice

slabb_01
La slabbratrice o sbordatrice di fori è una macchina per rialzare un bordo attorno ad un foro già eseguito su di una lamiera piana.
I suoi punti di forza sono:
  • il particolare modo di lavorare che prevede una pressione ben distribuita e regolabile non crea nessuna tensione che tenda a deformare il piano della lamiera.
  • possono essere lavorati più fori anche molto vicini tra loro
  • la notevole pressione esercitata sulla lamiera piana attorno al foro, garantisce l’assenza di tensioni quindi non si avranno svergolamenti e deformazioni.
La valutazione dei rischi tiene conto del fatto che la macchina è in effetti una bordatrice particolare.
Read More...
Comments

Sicurezza machine di cantiere: punzonatrice

punzonatrice
La punzonatura è l'atto di imprimere un segno, o una forma, su una superficie mediante la pressione o la percussione di uno strumento detto punzone (dal latino "punctio", pungere).
La punzonatura si usa frequentemente in meccanica per lavorare le lamiere, tramite uno stampo o (matrice) ed un punzone che riproducono la forma del foro da ottenere. La lamiera viene appoggiata sullo stampo e la pressione del punzone provoca la recisione della lamiera.
Si usano macchine automatiche (punzonatrici) per tagliare e forare lamiere metalliche (alluminio o acciaio) di spessore fino a 25-30 mm. Con punzonatrici evolute a controllo numerico (CNC) si possono effettuare lavorazioni di taglio e sagomatura (roditura) anche molto complesse in modo veloce e sicuro. Fino ai primi anni ottanta e fino alla diffusione degli impianti di ossitaglio, le punzonatrici furono l'unico modo pratico di tagliare e lavorare lamiere di spessore maggiore di 2-3 millimetri.
Read More...
Comments

Sicurezza macchine di cantiere: bordatrice

bordatrice
Le bordatrici sono macchine che lavorano per deformazione plastica di lamiere; in particolare sono utilizzate per conformare i bordi esterni di elementi metallici mediante cilindri accoppiati e sovrapposti: i rulli solitamente sono due. La bordatrice è una macchina utensile adatta alle seguenti lavorazioni:
  • bordatura;
  • esecuzione dei profilati;
  • zigrinatura.
Le velocità di lavoro normalmente sono le seguenti:
  • 4 ÷ 26 m/min
  • 24 ÷ 125 giri/min.
Read More...
Comments

Sicurezza macchine di cantiere: roditrice

roditrice
Nella roditrice un punzone si muove con un moto alternativo ad alta velocità (compie alcune migliaia di corse al minuto) all’interno di una guida. Tale guida è costituita da un porta matrice ed una matrice.
La roditrice è un utensile d’utilizzo manuale ed è idonea a tagliare lamiere di 1-2 mm di spessore (a seconda della durezza del materiale lo spessore tagliabile varia) evitando le deformazioni che si verificano coi tagli termici. Le vibrazioni sull’elemento mano-braccio indotte dall’uso dello strumento risultano limitate (2,5 m/s
2) così come lo sono la pericolosità e la difficoltà d’uso. Per questi motivi è uno degli utensili selezionati per il taglio delle lamiere. Read More...
Comments

Sicurezza macchine di cantiere: calandra

calandra
La sicurezza del macchinario rappresenta uno degli aspetti fondamentali per una corretta valutazione del rischio. A partire da questa news si propone l'analisi delle macchine e degli utensili portatili più diffusi nei cantieri degli associati all'ANICTA. L'analisi si compone di una breve descrizione della macchina, dei rischi connessi all'uso, del danno atteso e delle misure di prevenzione e protezione da adottare per ridurre i rischi.
Descrizione
Le calandre sono macchine che lavorano per deformazione plastica di lamiere; in particolare sono utilizzate per incurvare elementi metallici mediante cilindri accoppiati e sovrapposti: i rulli possono essere tre oppure quattro.
Read More...
Comments